TRASPARENZA!

13 02 2010

A seguito dello sdegno suscitato da chi alle 3:32 rideva già alle nostre spalle, si precipita tutta la classe politica, (anche quella restata colpevolmente in silenzio, nonostante le nostre proteste che vanno avanti da mesi nel disinteresse più totale),a difendere la nostra dignità.

E c’è chi fa di più.

Gianni Letta, autentico braccio destro di Berlusconi, altro uomo che (come già Guido Bertolaso) gode di ampie convergenze politiche ed attestati di stima riguardo la sua persona, assicura:

” Nessuno di quegli imprenditori ha visto, né vedrà un Euro.

Di sicuro Gianni Letta ha accesso alle carte a noi negate, perché sugli atti della Protezione Civile, è esplicitamente negato l’accesso a tutti, fuorché al Governo. Lo dichiara la stessa Protezione Civile: quando anche gli Amministratori locali aquilani hanno richiesto l’accesso agli atti, gli è stato risposto che NON SI PUO’.

Allora, visto che ormai le chiacchiere stanno a zero, cogliamo l’occasione per chiedere l’accesso a questi atti, e per vedere con i nostri occhi, se quel che dice Letta è vero. Non è più tempo di riconoscere fiducia incondizionata verso chicchessia.

Abbiamo il diritto di sapere, ed il Governo ha il dovere di farci sapere, chi sono i personaggi che con noi stanno guadagnando, e guadagneranno negli anni a venire, fior di miliardi.

Ogni reticenza riguardo questo tema, ed il mancato accoglimento di questa domanda più che mai legittima, non dovrà essere sottovalutato.

Non c’è nessuna valida ragione per proseguire con questo andazzo, se non quella di coprire, eventualmente, scorrettezze procedurali, o coinvolgimenti diretti o indiretti di personaggi che oggi a L’Aquila rischierebbero il linciaggio sulla pubblica piazza.

Se non c’è nulla da nascondere od omettere, si realizzi quella trasparenza che chiediamo da mesi!

Share

Annunci

Azioni

Information

13 responses

13 02 2010
Aries 51

Queste cose ce le diciamo fra noi. L’ informazione prima del terremoto era scarsa e pilotata. Dopo è stata dirottata sullo standard mediaset (la fattoria, amici, grande fratello ecc.) fino a diventare palcoscenico per guitti, gigioni e saltimbanchi. Ho condiviso il dolore di Anna (MissKappa) solo dopo avere trovato per caso il suo Blog. Grande Anna. Gli Italiani, quelli del tg e del Corriere poco o nulla sanno di voi Aquilani e del vostro tormento, tutto sanno però della De Filippi e di Sanremo. Se questa inchiesta avrà modo di mutarsi in processo gli atti saranno coperti da segreto di stato o, nel migliore dei casi da una serie infinita di omissis. In un commento precedente ho ammesso di essere un pochino stronzo e di conseguenza mi pongo tonnelate di domande.
La Prefettura è stata evaquata alla mezzanotte ? Perchè, se i terremoti non si possono prevedere e la scossa delle 23.30 era nella media? O qualcuno ci riesce e ci gioca sporco ? Magari per poi riderci sopra? Tutte domande che non avranno mai risposta perchè chiedere è lecito, rispondere è cortesia.

Mi piace

13 02 2010
Federico

eh già.. il muro di gomma contro cui ci scontriamo da mesi è estenuante. ma mi fa l’effetto di impuntarmi ancora di più.

Mi piace

13 02 2010
Aries 51

Non ho dubbi su di te. Ma è sempre una soddisfazione immensa leggere nella tua risposta quello che pensi.

Mi piace

13 02 2010
Maria Camilla Spadano

Complimenti per la tua analisi attenta e scrupolosa. Non so se mai riceverai risposta però contina a chiedere sempre sempre!!!!

Mi piace

13 02 2010
chiappanuvoli

MMM…pensavo…pensavo e mi chiedevo come sarebbe possibile creare una finestra che sia più visibile di tanti blog sparsi qua e là…
Non sarebbe forse il caso di fare un solo e unico portale L’Aquila su cui poi ogni blogger o giornalista riversa tutto ciò che scrive? Ovviamente con il link del proprio sito. Aumenterebbe la portata (devo dire misera purtroppo) di quello che stai, state, stiamo, scrivendo? L’ho buttata lì…

Mi piace

13 02 2010
Federico

È una bella idea se ne era già parlato settimane fa.me lo aveva proposto anche Luca cococcetta per quanto riguardava i video.ma non se n’è mai fatto nulla.secondo me aggregare i contenuti è fondamentale,per riuscire ad essere ascoltati tutti..anche se,devo dire,negli ultimi due giorni stazione mir ha avuto con mia sorpresa 4000 accessi,che mi sembrano un’enormità,ma forse solo perché non me so granché. Mi piace quest’idea e ci sto. Ma non so come fare!:-)

Mi piace

13 02 2010
Federico

🙂 grazie!

Mi piace

13 02 2010
Aries 51

Ottima idea questa del portale unico.

Mi piace

13 02 2010
chiappanuvoli

Beh, inizierei diffondendo l’idea…io posso cominciare con il 3e32, più poi gli altri giornalisti conosciuti sti mesi. Poi ci sono i blog, le testate giornalistiche come site, che si potrebbero fare un po’ pubblicità. Facciamo così però, prima di tutto aprire una discussione o un gruppo su FB.
Dal punto di vista pratico anche io non posso essere troppo d’aiuto, ma basta uno smanettone di interent che fa un sito o un blog ed è fatta. Certo poi metterei delle categorie, ad es. video, blog personali, blog letterari, informazione altrernativa. Il resto si fa da sè..ognuno si link di volta in volta nella categoria che lo riguarda.
Facile più o meno, no?

Mi piace

14 02 2010
Luciano B. L.

Adesione convinta alla proposta di creare un portale unico per L’Aquila.
Per la trasparenza degli atti ho fatto richiesta esplicita ad una responsabile del Consorzioforcase che è il soggetto attuatore della Protezione civile a L’Aquila. Non penso ci sarà risposta. Perciò invito le persone di buona volontà a visitare il loro sito: http://www.consorzioforcase.org/it/home/
e porsi alcune domande proprio sulla trasparenza degli atti (però, il grande capo, ing. Gian Michele Calvi, non è contattabile).
Ad oggi non hanno ancora pubblicato alcun resoconto finale degli importi erogati alle ditte per il semplice fatto che devono ancora essere terminati alcuni edifici. C’è solo un prospetto sintetico relativo alla realizzazione di 150 edifici su 183. Dicono che il resto è ricavabile per proporzione.
La verità, secondo me, è ben altra e quindi non deve ancora trapelare.
Un’alta percentuale degli importi (vedi: http://sites.google.com/site/lucianobellilaura/home/riepilogo-appalti)riguarda opere assegnate con la modalità “negoziata” ed il resto appaltato in modo “aperto” diminuirà sensibilmente alla fine della fiera, ovvero quando risulterà che i 33 edifici del Piano C.A.S.E. aggiunti ai 150 iniziali sono andati alle ditte che hanno partecipato all’appalto precedente e tutto in modo discrezionale e “segreto”.
Le previsione di spesa non saranno minimamente confermate nel resoconto finale che dubito verrà reso noto.
Cialente si lamenta che ora i soldi sono finiti ma non contribuisce a far chiarezza di come sono stati spesi per realizzare sostanzialmente il famigerato Piano C.A.S.E. che lui stesso ha appoggiato senza riserve per salvaguardare interessi urbanistici antichi e recenti. (da FB è sparito il video di Enrico Ciccozzi che palesemente parlava di ciò).
Ecco, perché è bene che ci sia unità tra tutti quelli che non accettano gli “a prescindere”, gli “in deroga” e gli “extra ordinem ” di tutti costoro che continuano a spacciare la costruzione di 19 misere new town per ricostruzione di una città colpita duramente dal sisma, ma portata a morte dalla loro politica infame.

Mi piace

14 02 2010
Federico

daje, facciamolo!

Mi piace

14 02 2010
marco

QUESTO E’ UN BLOG LIBERO E DEBERLUSCONIZZATO … Se è un blog libero, non può essere deberlusconizzato…insomma sei proprio partito con il piede sbagliato…almeno, nello scrivere un pò di coerenza!

Mi piace

14 02 2010
Federico

Non mi trovo in contraddizione. Sono libero di essere totalmente Berlusconi-free? secondo me sì.

Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: