GUIDO, IL NIPOTINO D’ORO DI CAMILLO. (RUINI)

5 02 2010

Apprendo oggi, (ma forse voi lo sapevate già) che Guido Bertolaso, ha tra i suoi molti punti di forza e merito, oltre che una sfilza di onorificenze (cittadinanza onoraria di Ostuni, cavaliere di Gran Croce onore al merito della Repubblica, Medaglia d’oro al merito nella Sanità Pubblica, Medaglia d’argento di pubblica benemerenza della Protezione Civile, e due lauree honoris causae), ha dalla sua, una cosa che mi sembra sia, in realtà forse la più importante, ma anche la meno nota: è infatti il nipote di Camillo Ruini. (fonte, wikipedia)

Non che ci sia, ovviamente, nulla di cui vergognarsi, ci mancherebbe!

Ma a me pare, ditemi voi,che questo signor Guido Bertolaso, attuale ministro in pectore del governo Berlusconi, venga sempre raccontato come l’uomo venuto fuori da chissà dove, un comune servitore dello Stato, che facendosi la sua gavetta, è arrivato dov’è. Un altro self-made man, insomma la manna(per noi cittadini) caduta dal cielo.

E in un certo senso, per molti lo è. E col cielo qualche legame ce l’ha pure.

Ora, io non so se questa cosa sia vera, non conosco il suo albero genealogico, ma se così fosse, non trovate un po’ strano il fatto che di lui si sappia così poco? Sembra, questo del quasi anonimato, il destino dei più potenti, almeno in Italia.

Altrove, invece, non funziona così, dei personaggi di spicco si sa tutto. Quando fu il momento dell’ elezione di Obama alla presidenza degli Stati Uniti, ricordo,andarono addirittura a ripescare vecchi zii che vivevano di stenti, sorellastre nel terzo mondo.

Come mai, questo signore, da noi invece lo si racconta come uno qualunque, se così non è?

Altro discorso, poi, notare come a L’Aquila sotto l’egida delle decisioni prese dalla Protezione Civile ,nella fase d’emergenza (durata peraltro, ben 10 mesi), si siano prese importanti decisioni di ricostruzione:

– una neo-casa dello studente, edificata a tempo di record su terreno agricolo della Curia aquilana, che tra 30 anni sarà non solo ancora proprietaria del terreno, ma anche della struttura costruita con spesa STATALE di 16 milioni di euro, oltre che unica beneficiaria della rivalutazione incalcolabile di cui gode, già oggi quel terreno, essendo stato urbanizzato. (su questa vicenda, è in corso un’indagine della magistratura)

– è in corso di costruzione, a Piazza D’Armi, una chiesa+ convento+ alloggi+ mensa, dal costo di 2 milioni 220mila Euro e passa, a finanziamento misto (donazioni raccolte da Il Centro[ del gruppo l’Espresso-Repubblica], Protezione Civile e Cassa di Risparmio dell’Aquila). Tale opera meritoria, stavolta però, la si costruisce su suolo di proprietà del Comune dell’Aquila, che il Comune stesso aveva, anni addietro acquistato dal Demanio per farne un parco PUBBLICO.

La struttura, invece, ça va sans dire, sarà di proprietà della Curia aquilana, che allo stato attuale pare non abbia scucito una lira, pardon, un Euro.(credo nascerà anche su quest’altra vicenda, una nuova indagine della magistratura)

Vorrei a questo proposito far notare agli scettici, che per il Progetto C.A.S.E., invece, si è proceduto all’esproprio (atto inoppugnabile,mi risulta) dei terreni dei privati cittadini aquilani.

Bella disparità, non vi pare? Ma si sa, l’emergenza richiede misure straordinarie, mica ci si può fermare a parlare con tutti!!!

E, da parte sua, il Comune dell’Aquila, i cui consiglieri avevano tentato di opporsi all’ennesimo diktat Bertolasiano(leggi chiesa di Piazza D’Armi), nella persona del sindaco Cialente (PD)ha risposto alle proteste dicendo che l’opera, purché fosse provvisoria, si poteva fare. Intanto, per non sbagliarsi, la ditta costruttrice, le cose le fa per bene, e parte con una bella gettata di cemento armato su cui pogggerà la provvisoria struttura di circa 5000 metri quadri.

Insomma,oltre noi cittadini indifesi(terremotati/alluvionati/franati), anche  il Vaticano ha di che star tranquillo.

C’è un nipotino d’oro, Monsignor Ruini, che non dimentica le sue origini, e fa del bene per tanti.

Cerchiamo di ricordarcene anche noi.
Share


Azioni

Information

9 responses

7 02 2010
Roberto tinari

Io aggiungerei tutti i terreni non espropriati alla curia aquilana per il progetto C.A.S.E:., in particolare quello di Cese di preturo, ed il terreno della Curia sul quale sono stati creati i MAP donati dalla SanofiAventis

Mi piace

8 02 2010
federico

senz’altro verissimo.

Mi piace

12 02 2010
raff

continuate ad esser proni quando incontrate un talare e vedrete che c… che vi fanno.Possibile che ancora non ci si svegli e si creda a tutte le co……te che questi azzeccacarbugli fanno o dicono?

Mi piace

16 02 2010
margherita

ma il cardinale RUINi con una lettera al corriere ha smentito di essere lo zio di Bertolaso. era anche seccato.

Mi piace

16 02 2010
Prodimortadella

Qui parlate anche di Rosi Bindi ministro della “famiglia” inventato dal suo amante Prodi per farle votare la fiducia? Ma non trovate che si sta bene senza tutti sti comunisti? Viva l’Italia

Mi piace

25 03 2010
antonio c.

a margherita:
il corriere della sera a chi fa parte?

se in Italia il popolo era arrivato ad uno stato di benessere lo si deve sopratutto
ai traguardi del partito comunista (quello veo) non intendo Prodi Dalema Fassino,questi sono solo dei berlusconiani camuffati da PD.
Non credo proprio sia vergognoso appartenere al comunismo italiano di BERLINGUER.

Se invece facciamo memoria alla destra fascista,qui si che troviamo parecchie cose di cui avere VERGOGNA.

Invito certe persone a lavarsi la bocca prima di parlare,
e domando loro :
ma berlusconi in tutti questi anni che leggi a fatto per aumentare la qualit’ di vita degli ITALIANI??????

Mi piace

8 09 2010
Franco Pugliese

sono incappato nel vostro sito che parla di emergenze. al consolato generale di colonia-germania esiste una emergenza: manca una rampa per disabili: costo 1.000/1.500 euro. il ministero ha approvato un progetto ma soldi non ce n’è. così mi risponde il console generale eugenio sgrò. nel frattempo lo stesso console ha intravisto l’emergenza di farsi costruire una sua toilette personale. costo 14/16 mila euro.
e non con soldi suoi, ma pubblici. da oltre un mese ho denunciato la cosa al ministro frattini che ragionevolmente non ha ancora avuto il tempo di rispondere. e poi, cosa sono una quindicina di migliaia di euro?

Mi piace

8 09 2010
Franco Pugliese

sono incappato nel vostro sito che parla di emergenze. al consolato generale di colonia-germania esiste una emergenza: manca una rampa per disabili: costo 1.000/1.500 euro. il ministero ha approvato un progetto ma soldi non ce n’è. così mi risponde il console generale eugenio sgrò. nel frattempo lo stesso console ha intravisto l’emergenza di farsi costruire una sua toilette personale. costo 14/16 mila euro.
e non con soldi suoi, ma pubblici. da oltre un mese ho denunciato la cosa al ministro frattini che ragionevolmente non ha ancora avuto il tempo di rispondere. e poi, cosa sono una quindicina di migliaia di euro?

ho dimenticato: se qualcuno vorrà commentare quanto da me segnalato, prego, avvisatemi. grazie

Mi piace

24 03 2011
Roberto

Per Antonio C. visto che gli piace il comunismo perchè non emigra in Russia? Questo signore non sa nemmeno cosa sono gli orrori dei governi rossi. Si studi la storia e scoprirà che Stalin ha ammazzato più persone di Hitler e altri criminali messi insieme. la destra e il fascismo in vent’anni al potere hanno creato opere pubbliche, previdenza sociale e tanta cultura, non la sinistra sessantottina che distrutto tutti i valori buoni di una volta. Per il resto Bertolaso sembra non sia il nipote di Ruini quindi è sempre meglio verificare la notizia prima di esprimere giudizi. Questo non toglie alcuni dubbi e alcune ombre sul suo conto. Ma nel complesso se si valuta solo l’operato in senso stretto è giusto dire è stato presente nei momenti difficili. Buonanotte.

Roberto Romano

Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: