La mia lettera a Report, e non solo.

11 12 2009

Mi chiamo Federico D’Orazio.
Sono uno studente di 26 anni dell’Aquila. Vivo da sempre quì. Studio e mi sto per laureare quì.
Vi scrivo perché ieri, nella nostra amatissima città, ai margini della zona rossa, tantissimi aquilani e non solo hanno festeggiato la riapertura di un locale storico, la cantina del “BOSS”, dove da decenni moltissimi si incontrano e tessono i loro rapporti sociali. Data l’occasione,(il locale è rimasto chiuso per otto mesi, ed è il primo a riaprire), l’entusiasmo era davvero tanto. Ho girato delle immagini,( video-blog), e nel presentarle, ho immediatamente parlato circa la prevedibilmente fondata preoccupazione che queste immagini e questa occasione di festa,potessero essere distorte dalla stampa nazionale che avesse avuto interesse a compiere questo genere di atti di disinformazione.
Detto, fatto. Ne è la prima prova il servizio trasmesso nel notiziario delle 13 dal TG5: Ecco l’annuncio testuale di Simona Branchetti che lancia il servizio di Guido Del Turco: “L’Aquila che festeggia oggi un giorno importante perché riaprono infatti molti negozi del centro storico e simbolicamente per festeggiare proprio questa giornata, oggi il consiglio comunale si è tenuto all’aperto.”

TUTTO QUESTO E’ FALSO,FALSO,SPUDORATAMENTE FALSO.
Il Sindaco e tutto il consiglio comunale hanno più volte dichiarato che la seduta consiliare si sarebbe tenuta all’aperto PER PROTESTA CONTRO LA RI- COSTRUZIONE SOLO MEDIATICA DELLA NOSTRA CITTA’.
Questa voluta distorsione è colpevole!

Gli aquilani che hanno avuto accesso tramite facebook al mio blog stanno inviando decine e decina di lettere di protesta alla redazione del TG5, ma ciò che preferiremmo sarebbe che si possa rimediare al danno che è stato fatto con questo ennesimo atto di disinformazione non solo agli aquilani, ma a tutta l’Italia disinformata su un tema di tali proporzioni: tra ricostruzione mancata, alloggi di nuova costruzione insufficienti, e continue deportazioni degli aquilani rimasti senza assistenza, noi avvertiamo il bisogno che qualcuno a livello nazionale e con la massima autorevolezza possibile si occupi di noi,anche a partire dal tema centrale dell’informazione.
Io spero che grazie alle decine di associazioni cittadine che stanno facendo altrettanto, il tema L’Aquila torni a farsi vivo nelle case di tutti coloro che non vogliono informazioni di seconda-terza mano.
Io spero di poter essere d’aiuto alla mia città, grazie anche a programmi come il vostro, mosche bianche nel panorama nazionale.

Resto a vostra disposizione, se voleste qualche chiarimento, e per qualsisasi altra voltra richiesta.
Con speranza,

FEDERICO D’ORAZIO

https://stazionemir.wordpress.com
amici di stazione mir su FACEBOOK

kybuz83 su youtube

Annunci

Azioni

Information

2 responses

11 12 2009
fuoridalmucchio

Bravo Federico!
A presto,
Francesco

Mi piace

11 12 2009
federico

GRAZIE!!

Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: